.
Annunci online

IL GRANDE INGANNO
post pubblicato in AMBIENTE, il 19 luglio 2010
Siete pronti? si che lo siete se vi fermati su questo blog allora lo siete.

Mi trovo costretto a parlare di nuovo di centrali nucleari. si esattamente di centrali nucleari. no... di politica non parlo.. è inutile... ormai capita che ne viene beccato uno al giorno per intrallazzi sempre uguali...Dopo aver scoperto che il 95% delle attività imprenditoriali Lombarde sono in mano alla mafia grazie ai prestanome (guardate questo video di testimonianza di un imprenditore che si è tirato fuori dal giro http://www.youtube.com/watch?v=MzptTi0XqmM&feature=player_embedded).

Così vi parlerò del più grosso inganno, secondo me, perpetuato all'italia e ai grandi bevitori di balle, quali gli Italiani, quello delle centrali nucleari.

Certo alcuni chiuderanno subito questo articolo bollandomi come "COMUNISTA" o qualcosa del genere.. vi capisco poveri cari... dopo che da 15 anni vi sorbite questa cagata come 50 anni fa vi sorbivate i fascista dati a destra e manca è la stessa roba...

Tornando al discorso principale voi direste. "E' da 40 anni che voglio che le rifacciano!! le abbiamo chiuse con una scelta pazzesca!" "NON INQUINANO!!! PRODUCONO TANTISSIMA ENERGIA" "E' tutta colpa dei COMUNISTI!!" e via dicendo... beh vi posso assicurare e adesso vi spiegherò perché queste opere cementifere non sono convenienti né dal punto di vista economico, né da quello ambientale.

ASPETTO ECONOMICO: quello che i + cinici (come me) considerano il + importante.
Sono veramente convenienti queste centrali?? la risposta è NO. in un regime di libero mercato non sopravviverebbero. nessun privato in nessuno stato del mondo possiede una centrale nucleare senza fondi pubblici. SI... SO A COSA STATE PENSANDO... il Signor Burms non è un personaggio reale ma un cartone animato (The Simpson), prima che qualcuno me lo posti. Difatti fa la parte del cattivo... cmq non è questo quello che ci interessa. Sono diseconomiche, e perché? Per la loro costruzione vengono richiesti dai 5 ai 6 ,milardi di €. Finanziamento di cui si fa carico sempre lo stato. Hanno un ritorno economico solo dopo 20 anni e comunque senza contare alcuni costi... due principalmente. quelli di assicurazione dell'impianto, quelli di smaltimento e sicurezza delle scorie e quelli di sicurezza dell'impianto.
VOI SARESTE COSì FOLLI DA ASSICURARE UNA CENTRALE NUCLEARE? io personalmente no... beh nemmeno le società in tutto il mondo lo fanno... infatti interviene mamma stato.
LE SCORIE DOVE LE METTO? lo sapete quanto tempo ci vuole prima che un fusto di scorie radiottive smetta di essere radioattivo? beh non lo sa nessuno perché hanno stimanto dai 10.000 ai 100.000 anni... che non è propriamente il tempo di una partita di calcio... per cui bisogna sigillarli stoccarli e continuare a cambiare i bidoni perché essendo di ferro si deteriorano...  Si possono inventare soluzioni creative come fa la mafia e buttarli in mare... per poi trovarci i pesci con tre occhi e robe del genere. ma anche se risolvessi questo problema, cosa che nessuno ha ancora fatto, chi paga la sicurezza di una centrale?? sempre mamma stato. non è che tengono dentro caramelle ma materiali leggermente pericolosi che in mano a qualche svitato potrebbero rivelarsi un bel problema... pensate, voi che siete terrorizzati dagli islamici, se uno di questi, magari anche comunista, si appropriasse di un po' di scorie o peggio di qualche mg di plutonio??? di certo non lo userebbe per accendere la stufa...
LO SAPEVAVATE QUANTO COSTA L'URANIO? beh... parecchio. tra l'altro non c'è nessun paese Europeo che ne ha delle scorte... il prezzo dell'uranio è passato da 7 $ a oncia, a 140 $ dollari a oncia... in soli 5 anni, dal 2002 al 2007. e noi paghiamo!
Lo sapevate che smantellarla costa più che costruirla? eh già il reattore dopo un po' muore e bisogna smantellare il tutto... si prevede che nel 2015 ne verrano messe in funzione 30 e dismesse 90... come mai? forse perché non conviene?
VALE LA PENA COSTRUIRLE?? no... ci sono attualmente circa 500 centrali nel mondo che producono il 5% del fabbisogno totale. Se si raddoppiassero in 10-15 anni si raggiungerebbe circa il 7-7,5% del fabbisogno coperto perché poi aumenterà il consumo di corrente da parte dei cinesi e indiani... perché aumentare il numero dei rischi detti prima, e delle scorie per così poco???
la risposta la sapete già... per dare i soldi... i nostri delle tasse, ai soliti 4-5 stronzi cementari che ci mangeranno sopra come da sempre si fa in Italia.

ASPETTO AMBIENTALE: in francia, in Germania, In Spagna e dove ci sono le centrali, i casi di leucemia si moltiplicano specie nei bambini. Voi la vorreste vicino??? IO NO... perché il pericolo non è l'esplosione ma le microperdite, i miniguasti e tutte ste cagate qua.uno studio tedesco ha rilevato che chi abita nel raggio di 5 km, specie nei bambini ha il 117% di probabiltà di ammalarsi di Leucemia. Qui c'è l'articolo, att.ne alcune immagini sono un po' forti.
( http://www.geoffreybsmall.net /centrali%20nucleari%20causano%20cancro%20Germania.html ).
Lo sapevate che chi abita nei pressi di una centrali ogni tot si deve sottoporre a controlli e prendere pillole allo iodio??? non ci credete?? guardate questo servizio di report, purtroppo non è sottotitolata.
http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-17f2ebfb-98a5-428f-8df2-d1634b60decc.html?p=0
Ultimo ma non meno imporante...in Francia le centrali consumano il 40% del fabbisogno di acqua ogni anno. vi sembra normale una cosa del genere??
Ah si... ultimissima cosa... pensate che di uranio ce ne sia in abbondanza vero??? è vero! peccato che l'uranio 235 quello che serve per le centrali ce ne sia ancora per 60 anni... bello eh? finisce prima del petrolio...

SPERO... DI AVERVI FATTO ALMENO ACCENDERE UNA LAMPADINA IN TESTA E DI AVERVI MESSO QUALCHE DUBBIO... almeno... informatevi un po'... non pensate che semplicemente una scelta politica questo argomento ma un vero problema che tocchera' tutti noi. NON perché le faranno... ma proprio perché non le costruiranno mai e ci mangeranno sopra come dei porci straaffamati

Chiedete a Rubbia se ne sa qualcosa!!!!

vi aspetto al prossimo articolo!!!!!



permalink | inviato da White Wolf il 19/7/2010 alle 16:39 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Sfoglia maggio        settembre