.
Annunci online

RISO SCOTTI??? NO GRAZIE!
post pubblicato in IL FATTO, il 21 novembre 2010

questo è il video della perquisizione della polizia, nessuno ne ha parlato perché; si tratta un gran fornitori di pubblicità, ovviamente l'unico che ne parla è il FATTO.... Qui c'è l'articolo:

http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/11/21/traffico-di-rifiuti-tossici-e-truffa-allo-stato-ecco-chi-si-dimentica-del-dottor-scotti/78096


continua

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. riso scotti

permalink | inviato da White Wolf il 21/11/2010 alle 18:10 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
ECCO GLI INFORMATISSIMI ELETTORI DEL PDL CHE RISPONDONO ALLE DOMANDE!!! AHAHAHAH
post pubblicato in IL FATTO, il 23 marzo 2010

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. berlusconi pdl

permalink | inviato da White Wolf il 23/3/2010 alle 17:13 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
SOLO SHARE TELEVISIVO??? NON CREDO PROPRIO!!!
post pubblicato in IL FATTO, il 18 febbraio 2010


L'informazione televisiva di regime esiste o non esiste? Ovvero, l'opinione pubblica è in qualche modo manipolata sulla base dell'agenda e dei desiderata di Berlusconi che controlla direttamente (Mediaset) o indirettamente (Rai) il 90% dello share televisivo italiano? Per tentare di rispondere almeno parzialmente a questa domanda proponiamo uno studio molto interessante pubblicato dall'Osservatorio di Pavia e che è riassumibile in un semplicissimo grafico rielaborato da Claudio Messora del blog Byoblu.
  La linea azzurra, quella più in basso, riporta il numero di reati commessi in Italia nel periodo 2005-2009. Come si può vedere la curva è abbastanza piatta, nel senso che non evidenzia picchi significativi nè verso l'alto nè verso il basso. In particolare è significativo notare come la curva sia salita leggermente durante la fase finale del Governo Berlusconi III e sia scesa un po' durante il Governo Prodi II, confermando il trend decrescente anche durante la prima fase del Governo Berlusconi IV in carica dalla primavera 2008.

La linea rossa, quella più in alto nel grafico, rappresenta il numero di notizie relativi ad eventi criminosi dei principali notiziari e programmi di informazione nazionali sulle principali reti televisive (Rai, Mediaset, La7 ecc.) nello stesso periodo (2005-2009). Risulta evidentissimo come il numero di notizie di violenza, rapine, stupri, furti, borseggi, aggressioni varie, cali bruscamente nel periodo immediatamente precedente alle elezioni del 2006.

Era il momento in cui l'opinione pubblica doveva sentirsi rassicurata dal Governo Berlusconi III uscente (nonostante invece un lieve aumento di reati), smanioso di rientrare a Palazzo Chigi. Invece però le elezioni le ha vinte l'armata Brancaleone di Prodi e l'informazione che fa? Inizia una campagna durissima di informazione nella quale pareva che ci fossero dieci borseggiatori in ogni bus, uno stupratore dietro ogni angolo, una rapina al giorno in ogni banca, assassini e topi d'appartamento così numerosi da perdere il conto. Naturalmente era tutto falso. La logica delle quinte colonne berlusconiane in tutte le tv era quella di spaventare e rendere insicura la popolazione, sempre facilmente manipolabile dalla televisione, in modo da garantirsi attraverso una campagna elettorale impregnata sulla paura del popolo e sugli slogan della sicurezza (ricordate?) un facile successo.

E così avvenne. La linea gialla (la linea della paura), quella al centro del grafico mostra infatti l'incredibile successo della propaganda di regime: in quell'anno e mezzo abbondante di martellamento a reti unificate gli italiani impauriti e spaventati dalla loro stessa ombra sono cresciuti di quasi il 10% (dal 44% al 53%).

Che ne dite??

Pur non piacendomi minamente nessun politico su questa terra, un po' mi dispiace per il "povero" mortadella..



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. prodi reati notizie fasulle

permalink | inviato da White Wolf il 18/2/2010 alle 1:14 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
IL COMPLOTTO DELLA CIA PER SPUTTANARE BERLUSCONI... CERTO E IO SONO TOPOLINO...
post pubblicato in IL FATTO, il 11 febbraio 2010

MA NON è LAMPANTE???? ERA LOGICO!!!! I COMUNISTI SI SONO ALLEATI IN SEGRETO CON LA CIA, PRIMA DI MANI PULITE PER SPODESTARE I PARTITI FILO AMERDICANI E FAR SALIRE AL POTERE IL PCI!!! ANCHE SE DOPO è SALITO BERLUSCONI, MA POCO IMPORTA...

SI I COMUNISTI CATTIVI SI SONO INTRUFOLATI ANCHE NELLA CIA, E PERCHé NON A LANGLEY??? SI... 007 ERA UNA SPIA BRITANNICA, MA SOTTO SOTTO ERA UNA FILANTROPO COMUNISTA DEL KGB.... è TUTTO COSì PALESE...

 


continua

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. berlusconi cia daddario

permalink | inviato da White Wolf il 11/2/2010 alle 16:50 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
BEPPE GRILLO - IL NON STATUTO
post pubblicato in IL FATTO, il 10 dicembre 2009

FINALMENTE UN MOVIMENTO DI LIBERAZIONE!!

SI!! IL MOVIMENTO DI LIBERAZIONE NAZIONALE!


continua

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. grillo168

permalink | inviato da White Wolf il 10/12/2009 alle 17:43 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
SULL'ORLO DEL FALLIMENTO
post pubblicato in IL FATTO, il 9 dicembre 2009

 "Gli investitori si sono assicurati maggiormente contro il default dell'Italia (attraverso il cosiddetto CDS (*) che per ogni altro Stato, secondo la società finanziaria DTCC " (**) che pone l'Italia al primo posto seguita a lunga distanza da Spagna, Germania, Brasile e Grecia. L'Italia è prima grazie al suo enorme debito pubblico. I titoli italiani all'estero si fanno sempre riconoscere...
(*) Il CDS, o Credit Default Swap, è una polizza assicurativa che si contrae contro il rischio di fallimento di uno Stato e quindi sulla possibile insolvenza dei suoi titoli.
(**) Da: "The Economist"

http://www.economist.com/markets/indicators/displaystory.cfm?story_id=14972951
(link alla notizia in inglese)

BUONA GIORNATA!!! E SE POTETE RITIRATE I SOLDI DA AZIONI, BANCHE. INVESTITE IN COSE SERIE COME CASE, TERRENI, AZIENDE AGRICOLE O FUNERARIE... ALTRIMENTI.... SOTTO IL MATERASSO!!!!!


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. crisi

permalink | inviato da White Wolf il 9/12/2009 alle 13:7 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
ACQUA, UN BENE DI TUTTI. NON UNA MERCE
post pubblicato in IL FATTO, il 13 novembre 2009
Buon giorno a tutti.
 
come certamente NON saprete, perché quasi i tutti i giornali e le tv non ne hanno parlato ci hanno inchiappettato un'altra volta.
Nell'art. 15 del DL 135/09 approvato definitivamente al senato e approdato alla camera il 9 novembre viene sancita l'obbligo dei comuni a privatizzare la gestione dei servizi idrici comunali.

Oltre al fatto che tutti nostri acquedotti dovrebbero essere sistemati strutturalmente, perché dobbiamo dare i nostri servizi idrici, di proprietà dai comuni a delle SPA??
 
Già nel passato con la legge fatta questo governo(decreto legge 112/2008), è stata introdotta la possibilità (ma non l'obbligo) di privatizzare i servizi idrici. molti comuni ne hanno subito approfittato dando in gestione l'acqua ai privati.
 
Cos'è successo? direte voi, il prezzo è sceso, il servizio è migliorato. SBAGLIATO.
 
il prezzo è salito così tanto da arrivare perfino al 400% di quello precedente. Naturalmente come succede nel caso di luce, gas e telefono se non si paga la bolletta scatta il blocco del servizio.
 
qui però non si sta parlando di luce, telefono e gas. Del telefono si può fare a meno, della luce e del gas anche, ma li basterebbe ridurre i consumi con intelligenza per pagare meno.
 
dell'acqua ne possiamo fare a meno? IO NO, NON SO VOI...
 
Cosa accadrà poi? la gestione dell'acqua passerà da SPA in SPA e si quoterà in borsa... facendo diventare l'acqua una merce disponibile solo se puoi pagare.
 
Qui http://www.disinformazione.it/acqua.htm#Quanto%20coster%C3%A0%20l'acqua potete trovare informazioni di quello che è già successo in altri paesi dove hanno già provveduto a privatizzarla, la bolivia per esempio. Beh i cittadini se la sono ripresa con una rivolta.
Dobbiamo arrivare a tanto per evitare ciò? non credo. basta informarsi e passare parola. l'incazzatura generale farà il suo corso.
 
l'unica trasmissione che ne ha parlato è stata EXIT, su LA7, dove è anche intervenuto Beppe Grillo,  che, da anni si batte per questo obiettivo dell'acqua che deve rimanere pubblica. Cercate l'inchiesta sul sito di la7: http://www.la7.it/trasmissioni/video_dettaglio.asp?Trasm=exit&video=24484&prop=adv qui c'è il video dell'inchiesta.
 
UN'OSSERVAZIONE MI PARE DOVUTA: perché noi dobbiamo pagare i profitti delle SPA che gestiscono l'acqua? noi dovremmo pagare solo il costo di gestione perché l'acqua è un diritto di tutti.
 
su questo sito:
 
http://www.acquabenecomune.org/      potrete trovare tutte le informazioni che vi servono.
 
http://www.youtube.com/watch?v=w7wh3QL5i0c&feature=related  un video che vi spiega cosa è successo nel 2008
 
FATE GIRARE QUESTA MAIL E INFORMATEVI SUL CASO, è IMPORTANTE CHE TUTTI GLI ITALIANI SAPPIANO DELLA FREGATURA CHE CI STANNO TIRANDO.
 
PASSATE PAROLA
 
p.s.: scrivete ai senatori e ai deputati di vostra fiducia tramite mail, le leggono!! alcuni mi hanno pure risposto:
 
ELENCO SENATORI: http://www.senato.it/leg/16/BGT/Schede/Attsen/Sena.html CLICCATE SU OGNUNO E TROVATE IL LORO INDIRIZZO E-MAIL. sopra ci sono le lette per l'ordine alfabetico.
 
ELENCO DEPUTATI: http://nuovo.camera.it/42?shadow_deputato_has_cognome_notorieta=a gli si può scrivere solo individualmente e dal sito, filtrateli attraverso le lettere alla vostra destra.
 
L'INFORMAZIONE è LA VERA DEMOCRAZIA
LODO ALFANO BOCCIATO!!!!
post pubblicato in IL FATTO, il 7 ottobre 2009
Salve a tutti, vi comunico che il lodo alfano, detto lodo "alnano" è stato finalmente spazzato via dalla corte costituzione, perché come si legge, viola palesemente gli articolo 138 e 3 della costituzione Italiana.

Il 138 dice che per riforme del genere è necessaria la riforma costituzionale mentre il 3 che TUTTI i cittadini sono uguali davanti alla legge, e non ce n'è qualcuno più uguale degli altri.

a presto arriveranno aggiornamenti.

WhiteWolf chiude e va studiare!!!

ciao!!!

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. berlusconi alfano lodo alnano

permalink | inviato da White Wolf il 7/10/2009 alle 18:25 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
IL FATTO QUOTIDIANO
post pubblicato in IL FATTO, il 24 settembre 2009


Per quanto sia incredibile e irrazionale ebbene sì, mi devo stupire ancora una volta del potere della rete. Quella che vedete, è un'immagine un po' tagliuzzata da me, della prima pagina del primo numero de "il Fatto Quotidiano" giornale nascente il 23/9/09.
Tutti sanno di come sia andato bene il quotidiano il primo giorno tanto che hanno dovuto raddoppiarne e passa la tiratura da 100.000 copie a 250.000 cosa che nemmeno "il Giornale" si sognerebbe di avere. Per informazioni andate su www.antefatto.ilcannocchiale.it.
Chissa come mai ad orologeria settimana scorsa hanno presentato un nuovo disegno di legge che mina nuovamente la libertà d'informazione sulla rete. Dato che non ho il tempo di riassumervi cosa propone vi do il link del video che la riassume: http://www.youtube.com/watch?v=g7JyCOEIDEg

Buona giornata a tutti e come sempre:

La verità sempre e comunque!!!!


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. quotidiano pecorella fatto anteffato

permalink | inviato da White Wolf il 24/9/2009 alle 11:14 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
DIRITTO ALL'OBLIO
post pubblicato in IL FATTO, il 15 luglio 2009
Buon giorno a tutti.
Oggi vi parlo del nuovo bel regalino che ci stanno per fare quei buontemponi del governo.
E INVECE NO! OGGI è LA LEGA LA COLPEVOLE! Dopo che il PDL ha fatto passare la legge sul nucleare che ci ripoterà indietro di 20 anni rispetto agli altri paesi ma non importa... xké tanto non le faranno mai.
L'ENEL ha un debito di 61 miliardi di euro e per le centrali si dovrà indebitare di altri 30. chissenefrega se quello che inizieranno a costruire lo pagheremo noi nelle bollette della luce e forse tra 20 anni vedremo la prima ultimata, mentre in tutto il mondo hanno smesso di costruirle. Forse solo L'Iran ma a loro servono per ben altro che l'energia elettrica...

cmq tornando alla lega... la deputata LUSSANA ha prorposto una legge (http://parlamento.openpolis.it/atto/documento/id/27270 TESTO COMPLETO) riguardante il diritto all'oblio.
Usando la scusa della privacy sarà vietato, come si evince dal testo, pubblicare a mezzo internet(ricordo ultimo posto libero dove dire quello che si pensa)  VICENDE GIUDIZIARE VERE, CONDANNE E PRESCRIZIONI!!!!

chiediamoci dunque come mai?

io azzarderei per evitare che quelle maledette senteze delle toghe rosse comuniste hanno osato fare al nostro dotto silvio berlusconi, perdurino anni e anni nella rete dando modo alle persone di scoprirle tramite internet dato che GIORNALI, TV e RADIO non ne parlano. Ma è solo una ipotesi.
Naturalmente la punizione per chi si ostinasse a pubblicare questi maledetti articoli scomodi dopo pocchi anni dalla fine sarebbe delle multe assurde... PER I PROVIDER che dovrebbero cancellare dai motori di ricerca queste cose...

Fattibile? non credo proprio. NON HANNO LA MINIMA IDEA DI COSA SIA LA RETE E VOGLIONO CENSURARLA... CINA, CUBA, BURUNDI ARRIVIAMO ANCHE NOI!!!!!!!

Inoltre volevo riportarvi alcuni fatti divertenti... quegli asini del PD non hanno permesso a grillo di candidarsi alle primarie del loro partito. PECCATO L'UNICO CHE AVESSE UN PROGRAMMA SERIO. IL PD andrà sempre più a picco... e ci godo... hanno fatto un sondaggio in rete ed é venuto fuori che cu circa 37.000 votanti circa 32.000 sceglierebbero grillo. dite che è per questo? no non sarà così. è solo perché grillo è lontano dalle ideologie del pd.

(qui c'è l'articolo: http://oknotizie.virgilio.it/go.php?us=313500602db3405f - date uno scroll)

Naturalmente non poteva mancare la nuova legge CONDONO per cui tremonti permetterà a quelli con capitali all'estero venuti da denaro sporco di rientrare in Italia con una misera tassa del 2,65%... siamo alla follia.
In pratica qual'è il messaggio? EVADETE IL FISCO, COMMERCIATE DROGA, TASSATI SOLO DEL 2,65% QUASI QUASI MI CI BUTTO ANCH'IO

Chissà se passeranno tutte queste porcate.... boh...

nel frattempo vi segnalo alcuni articoli interessanti.

- UCCISA IN CECENIA GIORNALISTA SUI DIRITTI UMANI http://oknotizie.virgilio.it/go.php?us=189402d97dd17d87

- MASTELLA NEO ELETTO DEL PDL ALLE EUROPEE SI LAMENTA DELLO STIPENDIO (290 € al GIORNO) - http://oknotizie.virgilio.it/go.php?us=308400e0adc70cc9

- TREMONTI DIBATTE CON UN CRONISTA PER LO SCUDO FISCALE: http://oknotizie.virgilio.it/go.php?us=309500f94b0837b2

Facciamo girare l'informazione.

Verità sempre e cmq

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. tremonti lussana mafia diritto oblio

permalink | inviato da White Wolf il 15/7/2009 alle 22:37 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
PROCESSI DEL NANETTO
post pubblicato in IL FATTO, il 24 giugno 2009
Tipo di sentenza
Procedimento
Sentenze di non doversi procedere Reati estinti per prescrizione
  • Lodo Mondadori, corruzione giudiziaria (attenuanti generiche, sentenza definitiva)
  • All Iberian 1, 23 miliardi di lire in tangenti a Bettino Craxi (sentenza definitiva)
  • Caso Lentini, falso in bilancio (sentenza definitiva)
Reati estinti per intervenuta amnistia
  • Falsa testimonianza P2 (amnistia applicata in fase istruttoria)
  • Terreni Macherio, imputazione per uno dei due falsi in bilancio (amnistia applicata in seguito al condono fiscale del 1992)
Sentenze di assoluzione Assoluzioni per variazioni della Legge (il fatto non costituisce più reato)
  • All Iberian 2, falso in bilancio (stralciato in base alla nuova legge sul falso in bilancio varata dal governo Berlusconi)
  • Sme-Ariosto 2, falso in bilancio (stralciato in base alla nuova legge sul falso in bilancio varata dal governo Berlusconi)
Altre assoluzioni
  • Sme-Ariosto 1, imputazione su vendita Iri, corruzione giudiziaria (sentenza di I grado)
  • Tangenti alla guardia di finanza (assolto per non aver commesso il fatto, sentenza definitiva)
  • Medusa cinematografica, falso in bilancio (assolto in quanto per la sua ricchezza potrebbe non essersene accorto, sentenza definitiva)
  • Sme-Ariosto 1, corruzione in atti giudiziari per due versamenti a Renato Squillante (assoluzione per non aver commesso il fatto e perché il fatto non sussiste, sentenza definitiva)
  • Terreni Macherio, imputazione per appropriazione indebita, frode fiscale, e uno dei due falsi in bilancio (sentenza definitiva)
  • Diritti televisivi, falso in bilancio, frode fiscale, appropriazione indebita (il fatto non sussiste, sentenza definitiva)
Procedimenti archiviati
  • Bilanci Fininvest, falso in bilancio e appropriazione indebita (archiviato a causa della nuova legge sul falso in bilancio varata dal governo Berlusconi)
  • Consolidato Fininvest, falso in bilancio (archiviato in base alla nuova legge sul falso in bilancio varata dal governo Berlusconi)
  • Spartizione pubblicitaria Rai-Fininvest (archiviato per insufficienza di prove)
  • Traffico di droga
  • Tangenti fiscali Pay-tv
  • Stragi 1992-1993, concorso in strage
  • Concorso esterno in associazione mafiosa assieme a Marcello Dell'Utri, riciclaggio di denaro sporco
Procedimenti in corso (sospesi in conseguenza del Lodo Alfano)
  • Tangenti a David Mills, corruzione giudiziaria (rinviato a giudizio)
  • Corruzione nei confronti di senatori per far cadere il governo Prodi (atti trasferiti da Napoli a Roma per incompetenza territoriale[68])

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. berlusconi processi

permalink | inviato da White Wolf il 24/6/2009 alle 23:48 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
QUELLO CHE MI CHIEDO E': CHI GLIELO HA PERMESSO?
post pubblicato in IL FATTO, il 15 giugno 2009
Non ci sono parole per descrivere gli ultimi avvenimenti. Mi pare che adesso i dittatori sono anche ben accetti qui da noi... Fortuna che Fini non l'ha voluto in parlamento. Ma se fosse stato Puntuale????

Ma lasciando stare Gheddaffi... dopotutto gli abbiamo talmente tanti soldi che avremmo ricostruito tutto l'abruzzo dieci volte...

Oggi voglio spiegarvi, sinteticamente, quello che dice la legge sulle intercettazioni. Se qualcuno si vuole fermare qui lo faccia pure, so che tanti di voi, specie tra alcuni dei miei parenti, pensano che siano tutte affermazioni "comuniste, deviate o come diavolo le chiamate voi" gli altri, sempre se non le sappiano già possono proseguire.
 
Questo, per chi non lo conoscesse è un pezzo di un articolo tratta da "il Giornale" si si, proprio quel giornale. Si scopre che ci sono forme di vita intelligenti anche lì, chissà come lo avranno cazziato quel poveretto... Ve lo immaginate Giordano a fare la voce grossa??? ahah
Prima Mario Cervi, pur mettendo le mani avanti ad ogni paragrafo, critica la validità della legge sulle intercettazioni.
Sul tema in discussione propongo un interrogativo facile facile. I professionisti della delinquenza, i cattivi della malavita, i colletti bianchi della corruzione, i capi e i manovali del crimine organizzato avranno pianto per l’approvazione della legge sulle intercettazioni o avranno brindato? Suppongo che abbiano brindato. Basta questo - e avanza - per impensierirmi.(*)
Eh si, perché non dovrebbero brindare i criminali???? ma è semplice! il decreto prevede, che le intercettazioni vengano eseguite se e solo se, cito, "vi siano evidenti indizi di colpevolezza" pre crimini superiori ai 5 anni. Ovvero tutti i reati finanziari, contor la pubblica amministrazione ecc... Forte eh? Si anche i famigerati stupri sono superiori ai 5 anni e dato che le intercettazioni fanno sempre comodo per beccare i romeni stupratori, che, da idioti quali sono, fregavano il cellulare alla vittima e lo usavano pure con la sim inserita. Adesso non potranno più prenderli, sempre se, Napolitano, folgorato nella via per Damasco si penta dei suoi peccati e faccia il suo lavoro.
Per quanto riguarda invece, la pubblicazione delle suddette mi vengono dei dubbi. Perché, noi cittadini, non possiamo sapere se un detto criminale, magari che ne so cito a caso, dipendente comunale, regionale o magari ministro... o presidente del consiglio quello che volete, è indagato o ci sono delle intercettazioni, depositate agli atti che lo vedono immischiato in brutti affaracci loschi magari con l'ndrangheta???
Dopotutto era quello accaduto a Mastella/Rutelli nei processi WhyNot, dove DeMagistris, prima che lo caccessero, stava indagando. Strano eh??? Vi ricordate tutto quel polverone riguardo Genchi e che poi si è rivelata tutta una farsa abilmente costruita??? ecco esatto.. non riguardava mica la destra? Come mai si sono tanti scandalizzati silvio & company? Boh... sarà che ci siano anche loro in mezzo? Non lo sapremo mai perché naturalmente sono i partiti a comandare....
Cristiano Gatti si è accorto del pericolo delle ronde.
Vogliamo dirlo? La strisciante sensazione di inquietudine che il pianeta ronde sta sollevando non è ingiustificata. Non è una paranoia di noi anime belle, che mai scenderemmo in strada imbracciando una torcia elettrica contro nessuno, tanto meno una pistola o un fucile. Sull’idea nobilissima che i cittadini diventino più partecipi del vivere comune, anche della tranquillità e della sicurezza nei quartieri, non c’è proprio niente da scandalizzarsi. Questo giornale difatti non si è scandalizzato. Da sempre, anche senza divisa, chi avverte carabinieri o polizia della presenza di loschi figuri, o di strani giri, o di pericolose situazioni, è un cittadino stimabile. Ma stiamo parlando di altro.(*)
Fantastisco! non sapevo che un cittadino non potesse andare in giro e se, nel caso vedesse qualcosa di losco, lo segnalasse alla polizia. E io che scappavo sempre!!!! Adesso potrò chiamare la polizia anche! E' fantastica queste legge.
Adesso potrò anche vestirmi così:
guardate un po' qua:
http://www.guardianazionaleitaliana.org/products/products.htm hanno già preparato tutto!!!! non vedo l'ora di comprarle anche io!!! Ma ci volevano proprio quelle stupide toghe rosse che le indagassero per apologia al fascismo?!
Se le sono pure messe grigie le camice, diamogli un premio all'inventiva almeno!
 
Adesso avranno solo la torcia... ma quano i tg vorrano farci vedere qualche stupro in + che succederà gli daranno un bastone di legno? una mazza da baseball? o un manganello?
Montanelli diceva:" Ci fanno venire in mente, cose che avremmo voluto dimenticare" e lui che era chiaramente un comunista, dato che attaccava il povero silvio non possiamo nemmeno pensare di chiederglielo!!!!

Invito tutti, come sempre ad informarsi su tutto ciò senza fermarsi a leggere la prima pagina di qualche quotidiano o qualche tg che, + che raccontare balle, non fanno altro.
 
INVECE DI STARE DAVANTI ALLA TV A VEDERE TUTTA LA MERDA CHE CI TIRANO ADDOSSO, METTIAMOCI DAVANTI AL PC, CHE COSì POSSIAMO MANDARGLIENE UN PO' INDIETRO!!!!
 
Il futuro è nelle rete!!!!!!!!
 
ALCUNI ARTICOLI FLASH:
 
- INTERCETTAZIONI NE PARLA L'ANSA
 
- NUCLEARE, MANCA LA COPERTURA, PARLA L'ANSA
 
- PROTESTA DEI VIGILI DELL FUOCO, MANCANO I FONDI, IL CENTRO
 
LA VERITA' SEMPRE E COMUNQUE

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. berlusconi intercettazioni stampa libertà

permalink | inviato da White Wolf il 15/6/2009 alle 14:42 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
AGGIORNAMENTO EMENDAMENTO D'ALIA, BUONA NOTIZIA!
post pubblicato in IL FATTO, il 13 maggio 2009
 Salve a tutti,
 
oggi vorrei dare atto ad un parlamentare del PDL, Roberto Cassinelli, che ha proposto una modifica all'emendamento D'alia, quello che prevedeva l'oscuramento dei siti da parte del ministero dell'interno.
 
L'emendamento d'alia è stato abrogato e quindi non farà più parte del decreto sicurezza. Fortunatamente anche nel POPOLO DEI LATITANTI ce n'è qualcuno con un pizzico di CERVELLO. Quanto durerà?
 
L'emedamento D'alia proponeva l'oscuramento dei siti/blog/social network(facebook, oknotizie, myspace) in cui vi fossero reati quali l'apologia di reato e la diffamazione, SENZA LA SENTENZA DEFINITIVA DI UN TRIBUNALE. In pratica la polizia postale, che dipende dal ministero dell'interno e quindi dal governo, poteva scavalcare la magistatura, censurando blog scomodi come quello di GRILLO, che comunque si era già attrezzato per metterlo in svizzera. Problema perché quell'emendamento avrebbe bloccato anke i siti esteri.
 
La norma avrebbe portato L'Italia a livello della Cina, Cuba o birbania. dove internet è vietato o fortemente censurato come in cina.
Ma come? Non erano contro i comunisti??! Quando gli fa comodo si comportano esattamente come loro.
 
Per almeno un giorno posso dire Viva Cassinelli!!! deputato del PDL.
Sto cazzo, infatti il signore è un tizio molto ambiguo, perché aveva già proposto una legge alternativa al disegno di legge Levi-prodi per censurare i blog in un'altra maniera.... MA ALLORA CI DECIAMO O NO???? Che si sia ravveduto? o forse è stato colto dalla divina provvidenza di Berlusconi?

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. blog prodi web censura pdl cassinelli d'alia

permalink | inviato da White Wolf il 13/5/2009 alle 11:15 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
CENSURA INTERNET
post pubblicato in IL FATTO, il 29 marzo 2009
Salve a tutti,
 
Torno, con uno dei miei soliti post. Questa volta vi parlerò dei tenativi da parte della "casta", di censurare la rete (internet).
 
Il primo tentativo, documentato risale al governo Prodi (precendente a questo del nano). Il DDL che volevano approvare, soprannominato "AMMAZZA BLOG", è stato scritto da Riccardo Franco Levi e approvato il 3 agosto 2007 dal consiglio dei ministri. Questo decreto fortunatamente venne bloccato dall'intercorso cambio del governo, fortunatamente. (come sapete sono sono sia contro mortadella che contro il nano).
 
Cosa prevedeva questo decreto in sintesi? (ne allego una copia alla mail)
Dunque, fu soprannominata appunto, ammazzablog, perché il governo voleva vietarne l'apertura, se non ci fosse stata l'iscrizione obbligatoria di un giornalista e il pagamento di una tassa (alla fine siamo sempre lì).
Questa era la parte centrale e poi ci sono anche altri punti interessanti.
 
La parte più bella invece, è quella che prevedeva l'oscuramento dei siti/blog/forum/social network(facebook) per chi non la rispettasse.
Questa io la chiamo censura a livello Cina, poi giudicate voi.
Naturalmente la scusa era sempre la solita... COPYRITGH, TERRORISMO, MAFIA... parole con cui ci fregano ogni volta, di qualunque colore politico siano.
 
La legge languì e se ne dimenticarono, finché... non intervenne il nuovo governo, che tanto declama libertà ma che in fondo non fa altro che togliercele, adesso uno non può nemmeno crepare quando vuole e deve essere alimentato a forza finché il cuore continuerà a pulsare, ma questo è un altro argomento....
 
Dunque! La legge di nuova proprosta, è uguale alla precendete solo che presenta delle piccole aggiuntine, pre proteggere ovviamente i "segreti" del nostro nano preferito.
questa legge, scritta e sostenuta dal senatore D'alia, aggiunge che sarà vietato postare commenti anonimi e qualora violassero una legge del codice penale dovrebbe venir oscurato tutto il sito/blog o quello che è.
 
Questa legge venne difeso anche dalla senatrice Carlucci con la scusa della pedofilia... altre parole per fotterci meglio.
 
 
 
La legge è già stata approvata in senato l'11 marzo 2009 ed ora alla camera.
 
Questa legge oscurerà qualunque sito/blog/ecc.. dove ci saranno i reati di apologia, istigazione a delinquere ecc... e qui uno dice, tutto va bene.... perché sono già puniti dal codice penale, però ciò avverrà SENZA LA SENTENZA DEFINITIVA DI NESSUN GIUDICE. In pratica sarà tutto affidato alla polizia postale, che dipende dal governo. In pratica censureranno qualsiasi cosa che al governo vigente non gli vada bene.
 
PENSIERO PERSONALE: Perché il governo pone così tante attenzioni alla rete? Per i terroristi? Per i blog che inneggiano a Rina(forse non vogliono che offendano l'onore del suo vecchio amico).
                                        Io penso invece, che la rete sta agendo in modo impressionante contro le nefandezze del governo Italiano. E penso che al governo ciò non piaccia, perché devono mantenere le loro belle poltrone. Specie Youtube e facebook che verrebbero oscurati in dieci secondi se questa legge andasse in porto. Cioé come ha fatto la cina l'altro giorno chiudendo Youtube perché c'erano caricati i video dei monaci pestati a sangue dalla polizia.
 
COME AL SOLITO SONO QUI PER INFORMARVI DI QUESTE BELLE NEFANDEZZE CHE FANNO ALLE NOSTRE LIBERTA'... Ma come? io che pensavo che fossero il Parito della libertà!!!! Meglio definirli Partito Dei Latitanti....
 
PASSATE PAROLA!!!!!

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. internet censura levi carlucci d'alia

permalink | inviato da White Wolf il 29/3/2009 alle 18:58 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
LA NUOVA BEFFA DEI POLITICI AGLI ITALIANI!
post pubblicato in IL FATTO, il 16 marzo 2009
Buon giorno a tutti, mi trovo costretto a portare alla vostra attenzione un tema molto importante e come al solito senza NESSUNA PARTE POLITICA.
 
Come forse alcuni di voi sanno, per proporre una legge occorrono 50.000 firme di cittadini. Beh, Beppe Grillo, il giorno 8 settembre 2007, ne ha raccolte ben 350.000 per la legge chiamata "PARLMENTO PULITO".
Questa legge, atta a eliminare i pregiudicati, prescritti, ecc... dal parlamento, si proponeva per rendere a massimo 2 le legislature di un politico.
 
Voi mi direte: CHE PROBLEMA c'è?
 
Semplice: il presidente della 1ª Commissione permanente del Senato, che si occupa di Affari Costituzionali, CARLO VIZZINI si oppone strenuamente al fatto che questa legge venga discussa.
Chissa come mai...
 
IL TALE, CARLO VIZZINI, è un indagato, nel 1993, per finanziamento illecito di 300 milioni per lo scandalo delle tangenti Enimont. Uno condannato in primo grado con il reato che si estinse in appello per prescrizione.
 
Costui, chiaramente nelle liste del PDL, candidato dal dr silvio berlusconi, è in parlamento da ben 33 anni (8 legislature).
qui c'è la composizione della commissione parlamentare (sito dello stato): http://www.senato.it/leg/16/BGT/Schede/Commissioni/0-00001.htm
 
Vi sembra corretto che qualcuno, che è chiaramente in conflitto d'interessi, operi in questa legge e non ne venga matematicamente escluso? A ME NO ma ognuno la pensa come vuole.
 
Tutti noi in Italia sappiamo che questa è la situazione da moltissimi decenni. Le cose non funzioneranno mai... Quello che vorrei che tutti quanti capissero e che se NOI, CITTADINI ITALIANI LIBERI, accettiamo PASSIVAMENTE tutte queste situazioni non faranno altro che PEGGIORARE. Adesso siamo a questi livelli... chi ci dice che tra 5, 10 anni non saranno peggio, finché non riusciranno completamente a DISTRUGGERE IL NOSTRO DIRITTO DI ESPRESSIONE (ad esempio con la CENSURA DEL WEB, che stanno attuando (vedi la "senatrice" Carlucci che la propone)) al fine di trasformarci in zombie cloni come in CINA o nella vecchia URSS.
 
NOI TUTTI/E, GIOVANI e ANZIANI/E dovremo partecipare. Basta poco, è sufficiente che ci informiamo e che ne parliamo con i nostri amici, parenti ecc per cambiare le cose.
Nessuno di noi è tenuto ad partecipare alla vita politica, ma noi tutti siamo soggetti a ciò che essa influenza nella nostra vita. In qualche modo l'atteggiamento "tanto è sempre stato così" NON AIUTA e sicuramente NON MIGLIORA le cose.
 
basta poco... basta inviare questa mail ad altri basta leggere e informarsi, usare la propria testa che non ci manca. Senza diventare degli amebi condizionati da quello che dice il TG5, il TG1 o qualche programma di bassa categoria (Grande Fratello). Dobbiamo imparare ad ODIARE il calcio, i programmi spazzatura. Dovremmo imparare a impedire che queste "persone" come VIZZINI distruggano i nostri più fondamentali diritti. Ora non vi tocca? siete al sicuro dietro le vostre ideologie? Beh non sarà sempre così, non per noi giovani che non avremo la pensione, che non avremo un lavoro.
 
Non potranno che esserci famiglie stressate, divorzi, bambini che crescono con baby sitter anziché con il loro padre o madre. 
 
INVITO TUTTI A RIFLETTERE SUL NOSTRO FUTURO SMETTENDOLA UNA VOLTA PER TUTTE DI GUARDARE AL PASSATO CRITICANDO COSE CHE NON POTREMO PIù CAMBIARE E FARE QUELLO CHE POSSIAMO PER MIGLIORARE CIò CHE POTRà ESSERE ANCORA MIGLIORATO.
 
Mi hanno insegnato che ciò che conta è per vivere sereni è una discreta stabilità, ma ciò, oggi non è più necessario, ci vuole qualcosa di più. E' necessario che noi tutti cominciamo a credere in qualcosa di più alto che il nostro piccolo orticello. Perché se sono 945 le cavallette si possono ancora ancora contenere, ma quando le cavallette diventeranno uno sciame intero anche il nostro orto verra distrutto. 
 
INVIA QUESTA MAIL... NON TI COSTA NULLA.
p.s usiamo la rete finché ci sarà concesso farlo
Sfoglia marzo