Blog: http://whitewolf.ilcannocchiale.it

QUANT'é IL 75% DI QUATTRO??

Salve a tutti,
 
volevo proporvi, una piccola chicca, riguarda semplicemente i fantomatici sondaggi che il "Nostro" premier sbandiera a destra e soprattutto a sinistra. Quelli famosi per cui lo vedono al 75% come preferito dagli Italiani.
 
DOMANDA: Ma se si intervistassero 4 persone e 3 si dicessero d'accordo con la domanda, non si otterrebbe ugualmente il 75%?
La matematica non è un'opinione... per HARRIS INTERACTIVE evidentemente si.
Questa azienda, chiaramente faziosa, maleodorante e aggiungerei comunista, è una della più grandi nel campo della sondaggistica internazionale, è americana e ha il compito di monitorare le percentuali di consensi che il personaggio interessato mostra nel paese interessato e negli altri. 
 
A questa società vengono commisionati lavori sul Dalai Lama, sul Papa e sui capi di governo Mondiali. Ma andiamo a vedere queste fantomatiche percentuali di cui vi ho parlato.
Nella tabella che trovate in allegato o che potete visualizzare qua sotto, notiamo che tutti (o quasi) mostrano più o meno una media non tanto diversa in Europa. Ad esempio La Merkel in Francia, Germania, Spagna e Italia gode più o meno degli stessi consensi tranne che nei paesi anglossassoni ma si sa, non sono inclini alla sinistra, azzarderei comunista. Andiamo a vedere invece, il nostro presidente del consiglio(12a riga partendo da Obama che il primo e con + punti)
 
Che dice??? NO! davvero nel nostro paese arriva solo al 38%!!!! Ma chi sono questi dannati comunisti che hanno commisionato questa indagine? Ma non aveva quasi il 75% dei consensi? SIAMO ALLIBITI!!
Ora guardiamo i consensi che si piglia dagli altri paesi... Stati Uniti 16% (Forse per l'urlata nell'orecchio ad Obama), 16% in Spagna (Telecino è una TV di Berlusconi e guardacaso è stato beccato anche là con i suoi giochetti alla Previti), Germania 12% (Ha fatto cucù alla Merkel), Gran Bretagna 12% (La regina proprio non lo gradisce...) e in Francia???? il 7%!!!!! Ma che dai avranno intervistato solo comunisti sicuramente.... Non è possibile che si guadagni solo il 3% in più del presidente dell'IRAN , sicuramente sono gli stessi che in combutta con la procura di Milano hanno incastrato il presidente del consiglio con le mani in pasta con Mills.
 
A voi le considerazioni. Sotto un'altra parte con altri fatti.



Ora darò delle notizie Flash:
 
- A L'Aquila, dopo il terremoto del 6 aprile 2009, il proprietario della Santa Croce di Canistro, azienda delle acque che ha sede a pochi chilometri di distanza dall’epicentro del terremoto che ha sconvolto l’Abruzzo, ha licenziato 120 operai che avevano chiesto un'ora di fermare la produzione per partecipare ai funerali di stato delle vittime del terremoto.
 
- Il TAR riabilita Clementina Forleo, un giudice che si era permessa di indagare sulla vicenda Unipol/Bnl che vedeva coivolti personaggi politici ad ampio spettro di sinistra.
 
- Il PDL cambia la legge anti-racket e toglie l'obbligo di denuncia per gli imprenditori che, vinto un appalto pubblico, non saranno più obbligati a denunciare eventuali tentativi di estorsione/infiltramento da parte di esterni, mafiosi per interderci. E' così che ormai si combatte la mafia... AIUTANDOLA!!!! Norma voluta da Alfano... noto già per il suo lodo che blocca i processi al nostro pluri indagato premier.
 
- La Fredoom House, L'organizzazione venne fondata da Wendell Wilkie, Eleanor Roosevelt, George Field, Dorothy Thompson, Herbert Bayard Swope nel 1941, ci declassa a PAESE SEMI-LIBERO. Tutto grazie al merito di avere un presidente del consiglio in palese conflitto d'interessi che viola le leggi che lui stesso ha creato. parole non mie ma sempre della Freedom house (http://oknotizie.virgilio.it/go.php?us=1518a8f9d1cabf)
 
- Travaglio Marco, noto esponente del partito comunista che ha lavorato con alle dipendenze di un altro notissimo comunista quale, Montanelli Indro, ha vinto il premio per la libertà di stampa, conferitogli dall'associazione giornalista della Germania. Il premio viene conferito ogni 3 anni e i precedenti sono stati conferiti a RUSSIA e SERBIA. Questo premio viene conferito a giornalisti, che pur vivendo in paesi dove l'informazione è assoggettata ai potenti, continuano inperterriti a fare il loro lavoro.
 
UN SALUTO A TUTTI QUANTI.
 
LA VERITA' SEMPRE E COMUNQUE
 
p.s. Onesto è chi cambia le proprie idee per concordarle con la vertità. Disonesto colui che cambia la verità per concordarle con le proprie idee.

Pubblicato il 9/5/2009 alle 0.53 nella rubrica PENSIERI.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web